Lo Studio Liccardo Albertin è stato fondato da Mario Liccardo e Stefania Albertin nel 1994.

Lo Studio basa la propria attività su questi tre principi cardine:

  1. Personalizzazione del rapporto col cliente
  2. Integrazione di professionalità diverse all’interno dello Studio
  3. “Rete” interprofessionale esterna

Il primo punto deriva dal convincimento che il cliente (particolarmente nella realtà del nordest) nella larga maggioranza  dei casi sente il bisogno di confrontarsi personalmente col professionista e di mantenere con lui un contatto costante. Per contro, da questo punto di vista siamo “tradizionalisti”, riteniamo che il professionista stesso possa aspirare ad un rapporto davvero fiduciario, tendenzialmente confidenziale, solo restando a sua volta personalmente “sul pezzo”.

Per quanto riguarda il secondo punto, la materiale presenza nello stesso studio di competenze legali e commercialistiche assolve alle esigenze più macroscopiche nella vita di un’azienda, che molto spesso coinvolgono contemporaneamente, appunto, entrambe queste professionalità. Dal 2008 a tali competenze abbiamo aggiunto quella di un consulente aziendale, che ha maturato sul campo molte esperienze sia nazionali che internazionali.

Il terzo punto è quello che per certi versi in questo momento ci stimola di più. La dimensione interprofessionale dello Studio è già di fatto in qualche modo operativa, ma intendiamo ulteriormente svilupparla nel prossimo futuro integrando le professionalità, anche meno tradizionali, utili e necessarie a fornire all’impresa-cliente un servizio a 360 gradi.

Si tratta di disporre di un sistema di “rete” che fronteggia l’obiettiva impossibilità della compresenza fisica di tanti professionisti in un’unica struttura, attraverso una compenetrazione ed implementazione delle varie specializzazioni. La “rete” funziona grazie ad un metodo consolidato di consultazione e ad un rapporto fiduciario fra i professionisti della “rete” stessa, basato in primo luogo sulla condivisione di principi etici irrinunciabili.